FAST AIR

VALVOLE PNEUMATICHE COASSIALI

VALVOLE PNEUMATICHE COASSIALI

Valvole a semplice
e doppio effetto

Alpha pompe S.p.A. produce Valvole Pneumatiche Coassiali in alluminio commercializzate con il marchio “FASTAIR”La serie comprende sei modelli, da DN 15 (1/2″) a DN 50 (2″), nelle versioni Valvole Pneumatiche Coassiali a doppio e semplice effetto (DA e SR).  Le Valvole Pneumatiche Coassiali Fastair hanno un funzionamento on-off e sono adatte per fluidi del gruppo 2 (non pericolosi).

All’interno delle valvole coassiali è inserito un dispositivo di azionamento pneumatico comandabile tramite interfaccia 1/8” GAS/NPT o tramite elettrovalvola Namur. L’alimentazione alternata delle porte pneumatiche determina il funzionamento della valvola in condizione aperta/chiusa.
Generalmente le valvole di intercettazione non sono adatte alle grandi portate, ma risultano ottime per il settore pneumatico e come valvole di controllo. Non sostituiscono il “binomio” attuatore-valvola ma semplificano gli usi nei diversi ambienti a seconda delle esigenze. Su ogni prodotto è possibile eseguire molteplici trattamenti superficiali, per soddisfare le necessità del cliente (anodizzazione, nichelatura chimica o ossidazione anodica dura + PTFE).

VALVOLADNTAGLIADASR
FA10
FA15DN151/2″
FA20DN203/4″
FA25DN251″
FA32DN321″ 1/4
FA40DN401″ 1/2
FA50DN502″
disponibile – non disponibile

CARATTERISTICHE

FLUIDO DI COMANDOAria compressa secca o lubrificata, filtrata 30 um (ISO 5873 Part 1, Class 5)
ATTACCHI FLUIDO DI COMANDO1/8″ GAS (optional NPT) Attacco NAMUR per elettrovalvole 1/4″
PRESSIONE DI COMANDODA (doppio effetto) = 3 – 8 BAR SR (semplice effetto) = 4,3 – 8 BAR
FLUIDOGruppo 2 – NON PERICOLOSI
TEMPERATURE DI LAVORO-40 + 150°C
PRESSIONE DI LAVOROMAX 10 BAR (PN 10)
TENUTA A VUOTO740 mmHg (97,4%)
FILETTATURA VALVOLAGAS UNI 228-1

Finiture

OSSIDAZIONE ANODICA
Trattamento elettrolitico che migliora le proprietà meccaniche e la resistenza chimica producendo uno strato di ossido (allumina) sull’alluminio, con spessore standard 50 um e durezza superficiale pari a 400-600HV (45-65 HRC).

NICHELATURA CHIMICA
Processo chimico senza utilizzo di elettricità che deposita strati di nickel e fosforo (max 12%) con spessore uniforme da 20 um su spigoli, fori ciechi, filetti e canali. Garantisce una durezza superficiale 400-480 HV (45-55 HRC).

OSSIDAZIONE ANODICA + PTFE
Un rivestimento protettivo, oltra all’ossidazione anodica, da 20 um a base di PTFE. Sulle superfici trattate, la durezza e la bassa rugosità dell’ossido (parti interne soggette a scorrimento) si uniscono alla resistenza chimica e alle eccellenti capacità di barriera termica del PTFE (parti esterne soggette ad aggressione).

Funzionamento indipendente della pressione del fluido interno, facile montaggio in qualsiasi posizione, nessuna parte mobile esterna, doppie tenute sul fluido per lunga durata. Basso consumo di aria Sede tipo “B” (6,5×3,5 mm) sul corpo per micro proximity.

Targhette adesive in alluminio punzonate con numero di serie progressivo, collaudo funzionale e di tenute al 100% con apparecchiatura elettronica e certificazione singola del prodotto.

PARTE MATERIALI IMPIEGATITRATTAMENTI STANDARDTRATTAMENTI SPECIALI
CORPO Alluminio estruso EN AW 6063Anodizzato duro 50 umNickelato (Nickel chimico) oppure Protetto con riporto PTFE
COPERCHI Alluminio EN AB 46400Anodizzato 30 umNickelati (Nickel chimico) oppure Protetti con riporto PTFE
PISTONE Alluminio estruso EN AW 6063Anodizzato duro 50 um
DIAFRAMMA Acciaio INOX AISI 316
GUARNIZIONI NBRFPM/FKM, Silicone
MOLLA Acciaio INOX AISI 302

 

Optional: Anello magnetico per micro-proximity